L'assistente di volo in Italia secondo ENAC

ENAC

Gli Assistenti di Volo sono membri dell’equipaggio, diversi dall’equipaggio di condotta, che svolgono, a bordo degli aeromobili impiegati nel servizio di Trasporto Pubblico Passeggeri, funzioni legate alla sicurezza dei passeggeri stessi, assegnategli dall’operatore o dal comandante, nella cabina dell’aeromobile. Si parla perciò tecnicamente di “Equipaggio di cabina”.

 

Equipaggio di cabina

L’equipaggio di cabina è personale adeguatamente qualificato, diverso da quello di condotta o dai tecnici di volo, che svolge, a bordo degli aeromobili di Trasporto Pubblico Passeggeri, compiti riguardanti la sicurezza dei passeggeri e del volo durante le operazioni.

Il Regolamento (UE) n. 1178/2011, che stabilisce i requisiti tecnici e le procedure amministrative relativamente agli equipaggi dell’aviazione civile ai sensi del Regolamento (CE) n. 216/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio come modificato dal Regolamento (UE) n. 290/2012 della Commissione del 30 marzo 2012, ha stabilito che i membri dell’equipaggio di cabina impegnati in operazioni commerciali devono essere in possesso di un attestato che sostituisce l’Attestato di Formazione in materia di Sicurezza (AFS), secondo quanto inizialmente stabilito nel Regolamento CEE 3922/91.

L’attestato di equipaggio di cabina viene rilasciato dall’Enac a seguito dell’accertamento del possesso dei requisiti minimi previsti relativi all’età, al superamento dell’esame del corso di addestramento iniziale e alla certificazione medica. In particolare, i requisiti previsti sono:

  1. età minima di 18 anni
  2. certificazione medica conforme alla parte MED
  3. superamento dell’esame del corso di formazione iniziale teorico e pratico

Attestato Equipaggi di cabina

L’attestato di equipaggio di cabina è rilasciato dall’Enac con durata illimitata.

Rimane valido, a meno che
a) non venga sospeso o revocato dall’Enac (CC.CCA110 del Regolamento UE 290/2012);
b) il titolare dell’attestato non abbia esercitato i corrispondenti privilegi nei 60 mesi precedenti su almeno un tipo di aeromobile.

Il corso di formazione iniziale può essere svolto presso le Organizzazioni di Addestramento o presso operatori di trasporto aereo commerciale autorizzati a tal fine dalle Autorità competenti, in Italia dall’Enac.

Al termine del corso il candidato sarà sottoposto a prove teorico pratiche dirette a verificare la conoscenza del programma di addestramento di cui all’Appendice 1 del riferimento CC del Regolamento (UE) 290/2012 comprendente i compiti e le attribuzioni dell’equipaggio di cabina, nelle procedure normali e di emergenza, a bordo degli aeromobili.
Al superamento delle prove teorico pratiche, l’Enac rilascerà l’attestato di equipaggio di cabina che consente l’esercizio della professione di membro di equipaggio di cabina in Italia e negli altri Paesi dell’Unione europea.

L’Enac rilascia gli attestati di equipaggio di cabina, in sostituzione degli attestati AFS, ai membri di equipaggio che presentano apposita domanda di sostituzione secondo il modello predisposto dall’Ente.

 

maditerraodivolo

Ciao, sono Giulietta! Assistente di Volo e Blogger, amo scrivere della mia professione ed aiutare le persone a far decollare la propria carriera in questo meraviglioso mondo chiamato Aviazione!

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

I contenuti presenti sul blog WWW.MADITERRAODIVOLO.COM dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2013 - 2017 WWW.MADITERRAODIVOLO.COM by GIULIETTA MADITERRAODIVOLO. All rights reserved